Outdoor

Il castello di Casotto, bell’addormentato nel bosco che ora si risveglia

Sulla strada che da Valcasotto va a Garessio, ecco che si erge il magnifico castello di Casotto, la Reggia Sabauda realizzata da Carlo Alberto sui resti di un antico monastero, e utilizzata a più riprese da Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia. Per prenotare e ottenere informazioni sugli orari di visita contattare: […]

L’Alta via del sale – itinerario escursionistico

Foto di Irene Borgna
🚴‍♂️ 🚶‍♂️🚗🏍 Percorribile a piedi, in bici, o con mezzi motorizzati idonei Per alcuni è la strada bianca più spettacolare d’Europa, per altri un favoloso ponte intertemporale con il passato socio-economico delle Alpi di Cuneo. Per tutti, comunque, la ex militare Monesi-Tenda è un’eccellenza da assaporare intensamente passo dopo passo o pedale dopo pedale, visto […]

Oasi di Crava Morozzo, le meraviglie

Riserva Naturale di Crava-Morozzo Una piccola oasi di pace, con un grande stagno, una ricca vegetazione e una ricchissima fauna. Si tratta della prima Oasi Lipu, da 40 anni un vero e proprio punto di ristoro nella pianura, per tanti animali, soprattutto per gli uccelli migratori, che possono trovare qui un posto dove fermarsi nel […]

Valcasotto, Il Borgo dei formaggi

Beppino Occelli ne ha fatto il suo “diamante”, un successo mondiale A Valcasotto ci sono i tetti in pietra, le balconate in legno e le casette alte di montagna, che si stringono le une sulle altre e si attaccano direttamente all’unica grande via che c’è. Sembra una porzione del Trentino, ma siamo sulla strada che […]

Vicoforte, Il Bricchetto, colle della battaglia

Un panorama che affascinòanche Napoleone Bonaparte Tra Mondovì Piazza e Vicoforte una splendida e morbida collina,scenario della vittoria francese durante la campagna d’Italia Il Bricchetto è una piccola collinetta, una morbida cuspide di terra, esattamente a metà strada tra Mondovì Piazza e Vicoforte. Il profilo della parte alta della città domina il panorama, con l’austera torre […]

Briaglia, magia ancestrale

Forse più che una vibrazione, un congiungimento (…) E questo congiungimento per rarissimo che sia non è casuale, come ci insegnano le antiche conoscenze, che da mondi antichi derivano, quando il genere umano era molto più spirituale di adesso. Ovverossia, allorchè si sia formato un perfetto triangolo isoscele che colleghi l’uomo, pur condannato dai limiti […]

Montaldo, sentieri nella storia

Svoltando all’altezza di San Michele Mondovì, per inoltrarsi nei ripidi pendii della valle del Roburentello, si incontra, su un lungo crinale, il paese di Montaldo, uno dei paesi più antichi della regione: i primi insediamenti risalgono addirittura all’epoca pre-romana. Non a caso Montaldo è inserito in un circuito di sentieri dedicati proprio agli insediamenti dell’età […]

Lurisia, Sciare sul Monte Pigna

Sul Monte Pigna, 1.768 metri d’altitudine, si arriva salendo da Lurisia tramite impianti di risalita. E da lì si scia: in un’area aperta di oltre 40 km per una vista da brividi: le Alpi Marittime e le Lepontine della Lombardia. Un mix di neve e sole esaltante. Le piste da sci del Monte Pigna, si trovano a soli 3 […]

Lurisia, L’Acqua magica

Le proprietà termali di Lurisia Un minatore, picconando incessantemente le pareti di roccia di Lurisia (all’epoca, ai primi del ‘900 si chiamava Nivolano), fece uscire per caso un fiotto di acqua sorgiva. Da bere era ottima, ma si rivelò fin da subito “magica”: era in grado, si diceva, di rimarginare le ferite in pochissimo tempo. […]

Pianvignale e Prea come Betlemme

Ci sono tre giorni l’anno in cui Prea, il piccolo borgo alpino sopra Roccaforte, diventa come Betlemme. Il 24, 26 dicembre e il 5 gennaio si trasforma in un grande presepe vivente e le stradine della frazione con quei saliscendi e gli spazi angusti, le pietre e gli antri diventano l’ambiente ideale per rivivere una […]

Clavesana, I calanchi del Tanaro

Lo spettacolo dell'autunno sui Calanchi nella foto di Marco Aimo
Da Castellino Tanaro in poi il Tanaro perde il carattere torrentizio, e l’aspetto alpino della valle muta profondamente: il fiume è ora giunto a lambire il complesso collinare delle Langhe. Da qui prosegue verso nord creandosi a fatica un varco fra aspri rilievi collinari. In questo tratto il suo corso separa infatti le Langhe dalla […]

Sant’Albano e la sua piccola oasi

A “La Madonnina” oltre 200 specie avicole Sant’Albano Stura, paese a vocazione prettamente agricola, è l’ultimo centro abitato di una certa dimensione prima di arrivare a Fossano. È il luogo ideale per una pausa ristoratrice in un bar, e una passeggiata tra le vie del suo caseggiato. A Sant’Albano è presente una piccola oasi “La Madonnina”, […]

Murazzano, Il Parco Safari, un angolo esotico in Alta Langa

A Murazzano non ci sono forse proprio “i due coccodrilli” e l’“aquila reale”, ma per un safari questo è il posto giusto. Ci sono l’ippopotamo, il lama, le tigri, i dromedari e anche il leone. Un’angolo di d’Africa è come se si fosse trasferito nell’area del Parco Safari delle Langhe. È uno zoo moderno, in […]

Sale San Giovanni, profumo di Provenza

Il regno della lavanda sulle dolci colline delle Langhe a Sale San Giovanni, dove ogni estate si ripete lo spettacolo della fioritura

Garessio: sciare con vista sul… mare

Garessio fa da punto di partenza per una decina di sentieri che poi si inerpicano fin sulle Alpi Marittime, fino alla croce del Mindino o al castello di Casotto o addirittura fino a Ceriale. Siamo in una terra “di mezzo”, dove il Piemonte si sta per ritirare e lascia spazio alla Liguria, a metà fra […]

A Ormea, Il tempo sembra essersi fermato

La città a forma di cuore che è un “amore di città” Superato Garessio, già proprio sull’unica via che ormai porta inesorabilmente a scollinare in Liguria, arriva Ormea, annunciata ancora una volta dall’imponente e “famosa” Torre dei Saraceni, quella della leggenda di Zitta. Il paese ha un curioso perimetro a forma di cuore (anagrammando il […]

Ormea in onda, la discesa più pazza d’Italia

Ormea in onda e il paese si trasforma in scivolo Un tuffo giù per il paese, che si trasforma in uno scivolo a capofitto. Lo spunto è l’antica pulizia delle strade, il “biale”: l’acqua del torrente Armella viene “deviata” nel borgo che diventa una gigante pista sull’acqua. Si chiama “Ormea in onda”, la discesa più […]

Roccaforte, la porta per la montagna

Il centro di Roccaforte Mondovì è circondato dal verde delle montagne, dove sorgono le sue borgate rustiche, le suggestive frazioni, ovvero Dho, Bertini, Norea, Baracco, Rastello, Sant’Anna di Prea, Annunziata, Bonada, Rulfi, Ghirarde, Sacconi, Botti, Gallini e Magnaldi. Il paese è alle porte della Valle Pesio a Ovest e della Valle Corsaglia a Est ed […]

Mongolfiere: Mondovì, la città che vola

A Mondovì all’Epifania il raduno di Mongolfiere più bello d’Italia, con decine di palloni e forme speciali provenienti da tutta Europa

Cosa vuol dire stare in mezzo alle nuvole?

A tu per tu con Paolo Oggioni e Monica Tito, titolari della ditta “Slowfly” e piloti di mongolfiere di lunghissimo corso, per scoprire le emozioni del volo

Margarita, l’antico borgo affezionato al Coj

Margarita
Margarita, sulla destra dello stradone principale, sempre andando verso Cuneo, è un piccolo borgo medievale, particolarmente suggestivo. Immerso nel verde, si raggiunge il paese attraverso una piccola strada di campagna, che sbuca dopo un paio di anse al cospetto di un grande palazzo immenso nel verde. Si tratta del’antico castello dei conti Solaro della Margarita, […]

Beinette, il mistero del lago che ribolle

Foto di Samuele Silva
Il successivo paese sulla strada è Beinette, un’altra piccola comunità, un paese tranquillo, con un ampia zona residenziale e un piccolo centro molto suggestivo. Dopo aver superato il municipio si attraversa un piccolo ponte per arrivare alla piazza centrale, su cui si affaccia la chiesa. A pochi passi il parco Gauberti, con la Bocciofila, la […]

La Certosa di Pesio, un’oasi di spiritualità

Foto di Rinuccia Marabotto
Lasciandosi il paese alle spalle e addentrandosi nelle strade verso le montagne, ci si immerge nel meraviglioso paesaggio della valle, una conca verde, attraversata dalle acque tumultuose del torrente, chiuso tra le pareti della valle, verso le montagne. La strada attraversa le rustiche frazioni di Vigna e San Bartolomeo, per poi terminare al cospetto del […]

La Ciclovia: Alpi del Mediterraneo

I sospiri del mare, la brulicante attività della pianura piemontese, i profili frastagliati delle Alpi francesi e italiane. Sono tanti e diversi gli ambienti che convergono verso il massiccio del Marguareis, baricentro di una fascia alpina silenziosa e affascinante, da sempre ricca di mulattiere, tratturi, strade bianche e sentieri, ideali per una fruizione lenta e […]

Chiusa Pesio, Storia e Natura

All’ombra del massiccio del Marguareis, la cima più elevata delle Alpi Liguri, caratterizzata da uno dei sistemi carsici più importanti dell’arco alpino occidentale, immersa in un ambiente straordinario ( ha una grandissima varietà di flora e fauna), frequentata da sportivi, amanti della montagna, speleologi, la Valle Pesio è da sempre un must per tutti gli […]

Peveragno, ai piedi dei monti

Accucciato ai piedi delle montagne sorge Peveragno, ultimo grande paese prima del regno dei boschi e delle cime. Passeggiando tra le strade di questo borgo austero e medievale, si avverte immediatamente l’anima rustica e montanara del luogo e di chi ci abita. I peveragnesi sono da sempre gente concreta, di pochi fronzoli. Arrivando a Peveragno […]

Serra Pamparato, Il piccolo “Principato”

Pamparato di Pippo Bessone J’é ‘n pòst ch’o l’é nen montagna e manch colin-aEn mes a tanti bòsch e a tanti pràApèn-a peuss mi vogn e rampign fin-a là ’nsimaSe ti ha’ mai andaje scotme mi, vàPamparà, Pamparà, PamparàVen na vòta, scotme, a Sèra ’d PamparàO l’é nen un pais d’montagnao l’é quasi na sitàPamparà, […]

Viola, “Cacciatori” di castagna e la Madonna della neve

“Pì longhe le neut. Otonn, cuverte, lenseu.Pì temp për sogn锓Più lunghe le notti/Autunno, coperte, lenzuola/Più tempo per sognare” di Nicola Duberti, poeta e studioso dell’atlante toponomastico di Viola Viola (“Viura”) si chiama così, non tanto per il colore, ma per la “piccola via”. L’origine è antichissima e si riferirebbe, secondo una certa interpretazione, forse a […]

San Michele Mondovì, Il paesino immerso nel verde

La foto sul sentiero Landandè
Lesegno, San Michele Mondovì e Niella Tanaro sono immerse nel verde, circondate da un panorama suggestivo e ricco. Fitti boschi di querce, castagni, faggi, pini e una rete di sentieri tracciati rendono questo ambiente di particolare interesse per escursionisti e amanti del moto ad aria aperta, nonché per i cercatori di funghi, che dopo gli […]

Mombasiglio, un viaggio nella storia

1] Mombasiglio (CN)
Con una deviazione di pochi chilometri dalla strada principale verso Ceva si arriva a Mombasiglio, piccolo e suggestivo borgo dell’alta val Tanaro, abbarbicato su una collina in mezzo al verde ed ai boschi, stretto nella sua cerchia di antiche mura e dominato da un castello, con un alta torre squadrata. Il paesino è particolarmente suggestivo […]

Niella Tanaro e la confraternita, un gioiello d’arte

Alle spalle di San Michele, sulle alture, il paesino rustico di Niella Tanaro, con le sue strade, i suoi crocicchi, i negozietti e alcune perle nascoste. Prima tra tutte la confraternita di Sant’Antonio Abate, al cui interno si trova un ciclo di affreschi risalente al XV-XVI secolo, un piccolo gioiello dell’arte. Il profilo di Lesegno […]

Montezemolo, le origini del Belbo

Verde dappertutto, che sa di salute e di natura. Poi gli alberi mascherano l’orizzonte, compaiono e scompaiono in questi prati ondulati. Le sorgenti del Belbo sono da più di oltre 25 anni Riserva naturale del parco “Alpi Marittime”: un piccolo altopiano che rappresenta l’unico vero ambiente umido dell’Alta Langa. Il verde è il colore forte, […]

La Roa Marenca: l’antica via dalle valli al mare

foto di R. Croci
Più di 100 km di lunghezza e 5.000 metri di dislivello complessivi per una strada che unisce le valli del monregalese al mare Un patrimonio di sentieri, antiche strade tramandate di generazione in generazione, da quando a migrare erano gli uomini del neolitico, fino ai viaggi più recenti di mercanti e contrabbandieri, ma anche di […]

Pamparato, il percorso delle 23 fontane

Foto di R. Croci
Sete? L’acqua sgorga 23 volte Pamparato è paste di meliga e viceversa. D’altronde Pamparato (Panem Paratum, pane condito) era una delle tappe di ristoro della Roa Marenca. I viandanti sulla Via del Sale si rifocillavano con la patata di montagna, il grano saraceno, le castagne e l’acqua, che qui sgorga fresca e purissima. Nel centro […]

Alla scoperta della Valle Ellero

Scoprire la Valle Ellero in inverno: ciaspole, sci e slitta Cosa c’è di più avventuroso, affascinante, romantico, di un giro su una tradizionale slitta trainata da cani, sulla pista bianca, in mezzo a una valle incontaminata, così come si faceva ai tempi di Jack London? In Valle Ellero è possibile anche questa esperienza. È possibile […]

Torresina, fascino rustico senza tempo

Sorge in mezzo alle colline dell’Alta Langa, abbarbicato sulla sommità di un’altura, il piccolo, affascinante paese di Torresina. Ha tutto il fascino scarno e rustico del paese di campagna. Le casette, le vie, la trattoria, il negozietto, la bellezza della piccola comunità in mezzo al verde. Torresina è un paese storico, i cui primi insediamenti […]

Sale San Giovanni, l’arboreto Prandi

IL PARADISO DEI BOTANICI La segnaletica indica l’“Arboreto Prandi”, da cui si accede proprio da questo bivio. È un pezzo di bosco che può apparire come tanti altri, ma man mano che si va avanti scopre tutta una sua storia particolare. In effetti, per chiunque abbia familiarità con la botanica, è un paradiso. E di […]

Baita Elica: paesaggi mozzafiato e buona cucina

– Baita Elica: paesaggi mozzafiato e buona cucina –
Baita Elica, un luogo per godere della cucina tradizionale e ammirare i paesaggi mozzafiato della Valle Ellero. Ricetta: 45 minuti di passeggiata, un panorama mozzafiato, un pasto fatto con tradizione e passione, tanta amicizia… mescolare bene per ottenere una giornata serena e felice per tutta la famiglia, da riproporre tutti i fine-settimana dell’anno per scoprire […]

La porta delle Langhe – itinerario cicloturistico

Foto di Marco Aimo
La porta delle Langhe – tour cicloturistico 🚴‍♂️ Il territorio si compone di dolci pendii: lo spettacolo dei Ghigliani, lo Sbaranzo e le Surie, le colline più belle da vedere. Tra queste strade si arriva a Dogliani e Farigliano, per ripiegare poi su Clavesana (dove ha sede la cantina sociale) e Carrù, patria del bollito […]

L’arte sulle Langhe monregalesi – itinerario cicloturistico

L’arte sulle Langhe monregalesi – tour cicloturistico 🚴‍♂️ Un tour in bicicletta (o e-bike), alla portata di tutti. L’ideale per visitare i simboli di Mondovì, assaggiare i paesaggi della Langa nella sponda monregalese, impreziosita dall’arte che compare ad ogni svolta lungo la via delle Cappelle. Si passa per i castagneti delle Alpi Marittime, rientrando poi […]

Morozzo, il re cappone

Vista dall’alto Morozzo assomiglia a una balenottera, che nuota nel mare verde della pianura, con la provinciale che lo attraversa come una spina dorsale. Anche le origini di questo abitato si perdono nella storia più antica, dai liguri ai romani. Al Museo civico di Cuneo sono conservate alcune testimonianze in questo senso. Da allora la […]

Sentiero Landandè

Sentiero Landandè – Un circuito di sentieri che si snoda tra le campagne del Monregalese: 55 km di percorsi adatti a tutti tra paesaggi, enogastronomia e cultura. Scopri Sentiero Landandè su sentierolandande.it 🚶‍♂️🚴‍♂️ Il “Landandè” è un sentiero percorribile a piedi, in mountain bike, a cavallo e con le ciaspole… in tutte le stagioni dell’anno […]

«Le mongolfiere amano il Monregalese perché il clima è perfetto»

Il Monregalese è la capitale italiana delle mongolfiere grazie a un clima particolare fatto di belle giornate e masse d’aria che si muovono in modo costante e prevedibile, perfetto per il volo ad aria calda, e a un Aeroclub con un nutrito gruppo di piloti. Intervista a Giovanni Aimo di Mondovì, il decano dei piloti aerostatici italiani.

Il Rifugio Mondovì in val Ellero

Alla scoperta del Rifugio Mondovì in val Ellero Pian Marchisio è un grande altopiano che all’inizio dell’estate diventa un mare di fiori. E il Rifugio Mondovì “Havis De Giorgio” lo domina da un poggio, sul lato destro del vallone, a 1.761 m. di quota. Alle sue spalle svettano cima delle Saline, cima Pian Ballaur e […]

La Bisalta, tra leggende e tradizioni

La Bisalta, montagna del monregalese dal profilo inconfondibile, è teatro di leggende e tradizioni

La Tura e la sua Baita, il paradiso dello sci monregalese

La Tura con in primo piano il Rifugio "Mettolo Castellino" (da www.cuneoholiday.com)
La Tura, il paradiso dello sci monregalese, e la sua Baita: molto più di uno ski grill. Cucina di alta qualità con prodotti del territorio

La “Bealera del diavolo” da Frabosa a Vicoforte

Gli operai forestali della Regione sono la lavoro dalla scorsa settimana per pulire il tracciato della “bialera del diavolo”, un sentiero che collega Corsaglia e Bossea, attraverso Montaldo di M.vì, fino a Vicoforte. Il suo nome deriva da una leggenda locale, secondo cui il diavolo in persona, invidioso della magnificenza del Santuario di Vicoforte, aveva […]

Reportage dall’aria. Il Raduno delle mongolfiere di Mondovì

Direttamente dalla cesta di un pallone aerostatico, Reportage dal Raduno delle mongolfiere Mondovì. Epifania 2014 Era da un pezzo che speravo di scroccare un volo in mongolfiera con la scusa del giornale. Finalmente, eccomi: al briefing mi hanno affibbiato a un simpatico team di svizzeri, ed ora sono qui a Parco Europa, che li aiuto […]

Sci di fondo in Valle Pesio

30 km di piste per tutti: dagli sportivi alle famiglie, con gli sci o con le ciaspole – Sci di fondo in Valle Pesio Lo sci di fondo, una disciplina sportiva suggestiva, un modo per fare moto godendo del panorama naturale, in paesaggi di incontaminata bellezza. Una possibilità che è da sempre connaturata alla Valle […]

Valle Mongia, il piacere della scoperta

Battifollo, la torre saracena
Siete in cerca di un luogo tutto da scoprire, dove ritrovare relax e contatto con la natura? Un luogo ancora poco esplorato dal grande pubblico del turismo, tutto da esplorare e condividere nei suoi angoli più suggestivi; un luogo in cui esplorare anche tradizioni secolari, autentiche e ancora vivissime, assaggiare le eccellenze dell’enogastronomia e scoprire […]

Di giro in giro: Scoprire la Valle Ellero

L’associazione Kyè+ presenta il progetto “Di giro in giro” cinque percorsi ad anello tutti da esplorare

Una giornata al mare

L’azzurro e il sole della Liguria è a portata di mano: tra acqua cristallina, spiagge e un gigantesco acquario. Le idee per programmare una giornata al mare durante le proprie vacanze nel Monregalese. “Sapore di sale, sapore di mare”. Nel Monte Regale le montagne sanno già di Mediterraneo e il mare (anche se non si […]

Mondolé: non solo ski, ma anche bike

A Prato Nevoso e nell’intero comprensorio di Mondolé Ski d’estate le piste da sci si trasformano in sentieri e tracce da percorrere a piedi o in bike. Ecco le mappe dettagliate a cura dell’Associazione Uniti per Prato Nevoso.

Progetto realizzato con il sostegno di

E numerosi altri Partner