Le Valli

Valcasotto, Il Borgo dei formaggi

Beppino Occelli ne ha fatto il suo “diamante”, un successo mondiale A Valcasotto ci sono i tetti in pietra, le balconate in legno e le casette alte di montagna, che si stringono le une sulle altre e si attaccano direttamente all’unica grande via che c’è. Sembra una porzione del Trentino, ma siamo sulla strada che […]

Roburent e San Giacomo

Il comprensorio del monte Alpet La vacanza che ci vuole con gli sci o a piedi per fare il pieno d’aria buona Respirate a pieni polmoni. L’area che comprende la Valle Casotto, la Valle del Roburentello e la Valle Corsaglia è una delle zone d’Italia a più alta concentrazione di ozono. Lo dicono studi recenti […]

Pamparato, una scorpacciata di paste di meliga

Biscotto sorprendente, buono e genuino, famoso per essere stato il dolce preferito (così narra la leggenda!) di Camillo Benso, Conte di Cavour, che le accompagnava agevolmente ad un buon bicchiere di Barolo. Eccole, le paste di meliga: uno dei migliori classici della tradizione dolciaria piemontese.. A Pamparato è tutto un gioco di squadra. Perché dal […]

Montaldo, sentieri nella storia

Svoltando all’altezza di San Michele Mondovì, per inoltrarsi nei ripidi pendii della valle del Roburentello, si incontra, su un lungo crinale, il paese di Montaldo, uno dei paesi più antichi della regione: i primi insediamenti risalgono addirittura all’epoca pre-romana. Non a caso Montaldo è inserito in un circuito di sentieri dedicati proprio agli insediamenti dell’età […]

Villanova, Il Santuario di Santa Lucia

Il viaggiatore lo scorge abbarbicato sulla roccia, ed è un panorama sorprendente. Il massiccio profilo squadrato del Santuario di Santa Lucia, con il suo caratteristico campanile triangolare, sembra quasi levitare sul ripidissimo versante della collina. Pare quasi che sia stato deposto lì dagli angeli, più che costruito dal lavoro e dall’ingegno dell’uomo, e doveva fare […]

Villanova, La Grotta dei dossi

Il labirinto sotterraneo più colorato di tutti Gesù Bambino, nella grotta più colorata di tutti Immaginatevi la scena. Gesù Bambino, Maria e Giuseppe, nella grotta, anche col Bue e l’asinello. Certo non è una scena super originale, ma qui si parla di modelli in miniatura, curati artigianalmente. Ogni anno le grotte dei Dossi festeggiano il Natale […]

Lurisia, Sciare sul Monte Pigna

Sul Monte Pigna, 1.768 metri d’altitudine, si arriva salendo da Lurisia tramite impianti di risalita. E da lì si scia: in un’area aperta di oltre 40 km per una vista da brividi: le Alpi Marittime e le Lepontine della Lombardia. Un mix di neve e sole esaltante. Le piste da sci del Monte Pigna, si trovano a soli 3 […]

Lurisia, L’Acqua magica

Le proprietà termali di Lurisia Un minatore, picconando incessantemente le pareti di roccia di Lurisia (all’epoca, ai primi del ‘900 si chiamava Nivolano), fece uscire per caso un fiotto di acqua sorgiva. Da bere era ottima, ma si rivelò fin da subito “magica”: era in grado, si diceva, di rimarginare le ferite in pochissimo tempo. […]

Pianvignale e Prea come Betlemme

Ci sono tre giorni l’anno in cui Prea, il piccolo borgo alpino sopra Roccaforte, diventa come Betlemme. Il 24, 26 dicembre e il 5 gennaio si trasforma in un grande presepe vivente e le stradine della frazione con quei saliscendi e gli spazi angusti, le pietre e gli antri diventano l’ambiente ideale per rivivere una […]

Frabosa Sottana: Grotte del Caudano e Mondolè Park

Avventura e cultura con Adventure Park, Grotte del Caudano e Museo della Montagna Le grotte del Caudano, a Frabosa Sottana sono state scoperte nel 1898 da una squadra di operai, capeggiata dall’ingegner Vittorio Trona. Venne alla luce un vero e proprio mondo sotterraneo, un’ampia cavità ricchissima di meraviglie e concrezioni calcaree, con numerosi antri comunicanti […]

Villanova: tradizione e modernità

Primo paese che si incontra muovendosi da Mondovì in direzione delle montagne, Villanova M.vì accoglie i visitatori con il suo lato più commerciale, con attività e negozi, per poi sedurre con il suo centro storico in seguito. La strada principale svolta verso sinistra, in direzione Roccaforte, proprio a ridosso delle prime case del borgo. In […]

Roccaforte, la porta per la montagna

Il centro di Roccaforte Mondovì è circondato dal verde delle montagne, dove sorgono le sue borgate rustiche, le suggestive frazioni, ovvero Dho, Bertini, Norea, Baracco, Rastello, Sant’Anna di Prea, Annunziata, Bonada, Rulfi, Ghirarde, Sacconi, Botti, Gallini e Magnaldi. Il paese è alle porte della Valle Pesio a Ovest e della Valle Corsaglia a Est ed […]

Villanova, l’antica chiesa di Santa Caterina

Per secoli è stata la chiesa parrocchiale del paese, ora che il compito è assolto da altre chiese del paese la bellissima Santa Caterina è diventata un po’ il salotto buono del paese, teatro di manifestazioni e incontri molto prestigiosi, tra cui, ad esempio i “Dialoghi Eula”, in occasione dei quali ha accolto ministri e […]

Serra Pamparato, Il piccolo “Principato”

Pamparato di Pippo Bessone J’é ‘n pòst ch’o l’é nen montagna e manch colin-aEn mes a tanti bòsch e a tanti pràApèn-a peuss mi vogn e rampign fin-a là ’nsimaSe ti ha’ mai andaje scotme mi, vàPamparà, Pamparà, PamparàVen na vòta, scotme, a Sèra ’d PamparàO l’é nen un pais d’montagnao l’é quasi na sitàPamparà, […]

Viola, “Cacciatori” di castagna e la Madonna della neve

“Pì longhe le neut. Otonn, cuverte, lenseu.Pì temp për sogn锓Più lunghe le notti/Autunno, coperte, lenzuola/Più tempo per sognare” di Nicola Duberti, poeta e studioso dell’atlante toponomastico di Viola Viola (“Viura”) si chiama così, non tanto per il colore, ma per la “piccola via”. L’origine è antichissima e si riferirebbe, secondo una certa interpretazione, forse a […]

La Roa Marenca: l’antica via dalle valli al mare

foto di R. Croci
Più di 100 km di lunghezza e 5.000 metri di dislivello complessivi per una strada che unisce le valli del monregalese al mare Un patrimonio di sentieri, antiche strade tramandate di generazione in generazione, da quando a migrare erano gli uomini del neolitico, fino ai viaggi più recenti di mercanti e contrabbandieri, ma anche di […]

Pamparato, il percorso delle 23 fontane

Foto di R. Croci
Sete? L’acqua sgorga 23 volte Pamparato è paste di meliga e viceversa. D’altronde Pamparato (Panem Paratum, pane condito) era una delle tappe di ristoro della Roa Marenca. I viandanti sulla Via del Sale si rifocillavano con la patata di montagna, il grano saraceno, le castagne e l’acqua, che qui sgorga fresca e purissima. Nel centro […]

Alla scoperta della Valle Ellero

Scoprire la Valle Ellero in inverno: ciaspole, sci e slitta Cosa c’è di più avventuroso, affascinante, romantico, di un giro su una tradizionale slitta trainata da cani, sulla pista bianca, in mezzo a una valle incontaminata, così come si faceva ai tempi di Jack London? In Valle Ellero è possibile anche questa esperienza. È possibile […]

Monastero, un Asino per amico

Monastero Vasco sorge in mezzo alle colline delle Valli, ed è frammentato in diverse borgate, ciascuna una piccola comunità con una sua storia. Il centro del paese, Roapiana, Monastero è un paese che risale all’epoca dei romani, i primi insediamenti sono da ricercarsi nella collina di San Lorenzo (luogo che ancora oggi è di grande […]

Baita Elica: paesaggi mozzafiato e buona cucina

– Baita Elica: paesaggi mozzafiato e buona cucina –
Baita Elica, un luogo per godere della cucina tradizionale e ammirare i paesaggi mozzafiato della Valle Ellero. Ricetta: 45 minuti di passeggiata, un panorama mozzafiato, un pasto fatto con tradizione e passione, tanta amicizia… mescolare bene per ottenere una giornata serena e felice per tutta la famiglia, da riproporre tutti i fine-settimana dell’anno per scoprire […]

Il Rifugio “La Maddalena” ai Vernagli

“La Maddalena” ai Vernagli, nel Comune di Montaldo, sullo spartiacque tra San Giacomo e Pra di Roburent. Un Rifugio al centro di una fitta rete di percorsi cicloturistici ed escursionistici, dal quale ammirare splendidi panorami e dove gustare cucina tipica montana e langarola Le valli viste dai Vernagli Dallo splendido belvedere naturale dei Vernagli, il Rifugio […]

Dove soggiornare a Mondovì e dintorni

Ecco un elenco di strutture di qualità, a Mondovì e dintorni, dove è possibile soggiornare Dal servizio completo e impeccabile dell’albergo all’accogliente familiarità del Bed and Breakfast: il soggiorno nel monregalese è reso davvero speciale dalla professionalità degli albergatori. Si trovano possibilità per tutti i gusti e tutte le tasche: basta cercare ed è possibile […]

Tra la Val Corsaglia e la Val Casotto – itinerario cicloturistico

Tra la Val Corsaglia e la Val Casotto – tour cicloturistico 🚴‍♂️ Un itinerario semplicemente affascinante si sviluppa nella fascia pedemontana tra la Val Corsaglia e la Val Casotto. Andremo ad ammirare angoli remoti, attraversando ampi boschi e pittoreschi borghi montani. Il tour è ad anello. La partirenza è consigliata da Bossea (836) in Val […]

La “Bealera del diavolo” da Frabosa a Vicoforte

Gli operai forestali della Regione sono la lavoro dalla scorsa settimana per pulire il tracciato della “bialera del diavolo”, un sentiero che collega Corsaglia e Bossea, attraverso Montaldo di M.vì, fino a Vicoforte. Il suo nome deriva da una leggenda locale, secondo cui il diavolo in persona, invidioso della magnificenza del Santuario di Vicoforte, aveva […]

Agriturismo “La Botalla”

Un’oasi di relax, immersi nella tranquillità e nella suggestiva campagna della Valle Mongia, a contatto della natura: l’azienda agrituristica La Botalla è un’occasione per una vacanza rigenerante e istruttiva nel panorama più autentico e tradizionale della campagna piemontese.

ITINERARI PARTIGIANI. LA VAL CASOTTO

Digital StillCamera
Il convegno partigiano alla trattoria “Croce Rossa”, la Battaglia di Valcasotto che costò dure perdite e rappresaglie sui civili. La Navonera, il Baraccone, borgata Tagliante, il Castello di Casotto e il rifugio Manolino

La Casa-Museo di Madre Margherita

La casa di Madre Margherita non è semplicemente un Museo, ma è testimonianza di una presenza viva, è un luogo in cui ci si sente avvolti da un abbraccio speciale. Le Suore Missionarie della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo, con sede in piazza Santa Caterina in località Villavecchia, accolgono tutti coloro che bussano alla […]

Museo diffuso villanovese: un viaggio tra storia e spiritualità

Se andiamo alla ricerca delle origini dell’attuale Villanova Mondovì, dobbiamo risalire ai lontani secoli del Medioevo. Infatti, il più antico documento che cita il sito è un diploma dell’imperatore di Germania, Ottone IV.Correva l’anno 1210 d.C. quella che poi sarà la Villanova che oggi conosciamo sorgeva in località “San Nicolao”, dal nome del titolare dell’antica […]

L’attuale parrocchiale di Santa Caterina

Questa chiesa, nata come luogo di culto della Confraternita dei Disciplinati di Santa Croce, fu progettata da Bernardo Antonio Vittone ed eretta tra il 1755 e il 1764. Nel 1945 diventò sede parrocchiale in sostituzione dell’antica chiesa.La facciata in cotto è appena inflessa nella convessità centrale ed ha due brevi appendici laterali basse che accennano […]

Progetto realizzato con il sostegno di

E numerosi altri Partner