Cosa vedere e cosa fare a Mondovì e dintorni

cosa vedere fare mondovì

Il Monregalese, un meraviglioso scrigno di tesori da scoprire. Ecco cosa vedere a Mondovì e dintorni

Mondovì e il Monregalese offrono un’ampia gamma di possibilità ed esperienze, tra arte, storia e cultura, tra colline coperte di vigne o in montagna – d’inverno con gli sci ai piedi o nella bella stagione, con scarponi o bike –. Gustando vini e prodotti tipici di qualità, in un’area compresa tra le Langhe e le Alpi, non lontano dal mare. Scopri di più su visit mondovi e visit monregalese

Cosa vedere a Mondovì – Due centri storici uniti da una funicolare

Muoversi Monregalese bus funicolare

Lasciando l’auto nei pressi della vecchia Stazione di Mondovì (parcheggiate qui gratis), superando il ponte e la Fontana dei bambini ci si può inoltrare nel centro storico di Breo, con i suoi portici e la splendida piazzetta San Pietro. Con la funicolare si raggiunge Mondovì Piazza, la parte alta della città, con l’antica piazza Maggiore e i suoi portici Soprani e Sottani. Da lì si raggiunge il Belvedere con la sua antica torre: un colpo d’occhio unico su tutto l’arco alpino piemontese, assolutamente da non perdere.

Cosa vedere fare Mondovì
Cosa vedere a Mondovì – Piazza Maggiore

Cosa vedere a Mondovì – La chiesa della Missione e “Infinitum”

Cosa vedere fare Mondovì

Una delle massime espressioni del barocco, un capolavoro del trompe l’oeil, con una falsa cupola e altri “trucchi” da scoprire tra gli affreschi seicenteschi di Andrea Pozzo. E poi un pezzo unico al mondo: una macchina d’altare, ovvero un congegno inventato dei Gesuiti che faceva lievitare la figura di Francesco Saverio. Il tutto raccontato e valorizzato dai mezzi ad alta tecnologia del progetto “Infinitum”, una vera e propria attrazione in sé, con futuristici occhiali 3D ed altri dispositivi per conoscere tutti i segreti del monumento, raccontati dallo stesso Andrea Pozzo in carne ed ossa (o quasi). Tutte le info qui.


Il Museo della Ceramica – Cosa vedere a Mondovì

Mondovì Ceramica

Mondovì è stata un importante centro di produzione di ceramiche e fino al secolo scorso erano attive diverse industrie e manifatture del settore: in piazza Maggiore, nel prestigioso palazzo Fauzone di Gemagnano, un Museo custodisce la memoria di questa lunga tradizione. Maggiori informazioni qui.


Il Museo della Stampa

Museo Stampa Cosa vedere fare Mondovì

Da piazza Maggiore, proseguendo lungo via Vico per poi svoltare a destra, accanto alla pregevole confraternita dei Battuti Neri, si trova l’altro importante Museo monregalese, dedicato ad una grande tradizione storica della città: il Museo della stampa. A Mondovì nel 1472 fu stampato il primo libro del Piemonte: da allora molte tipografie aprirono portando in città una notevole vivacità in ambito editoriale e culturale: il culmine si ebbe con l’apertura, nel XVI secolo, dell’Università a Mondovì Piazza. Da allora Mondovì fu “la città degli studi”. Maggiori info qui.


Cosa fare a Mondovì – Salire su una delle cupole più grandi del mondo

Santuario Vicoforte Magnificat

A circa 5 km da Mondovì si trova il Santuario di Vicoforte, monumento barocco di rilevanza mondiale, con la cupola ellittica più grande del mondo e l’affresco a tema unico più grande del mondo. Grazie al progetto “Magnificat” è possibile esplorare la basilica con casco e imbragatura, salendo tra i cunicoli dell’antico cantiere e passando tra la cupola in muratura e il suo rivestimento in rame, fino al cupolino sommitale a 75 metri d’altezza. Qui tutte le info.


Cosa fare a Mondovì? Un volo in Mongolfiera

reportage raduno mongofliere mondovi

Mondovì è la capitale italiana del volo ad aria calda: alzando lo sguardo è facile imbattersi in una o più mongolfiere impegnate in voli turistici o di addestramento. Ogni anno all’Epifania in città si tiene un grande raduno con decine di palloni aerostatici, uno spettacolo da non perdere. È anche possibile sperimentare l’emozione del volo con alcuni tra i migliori piloti italiani ed europei. Maggiori informazioni qui.


Mondovì e dintorni: in pochi posti al mondo potrete incontrare così tante lingue diverse in così pochi chilometri quadrati. Per saperne di più sulle lingue locali del Monregalese clicca qui


Dall’inferno al paradiso e ritorno, a Bastia Mondovì

Cosa vedere fare Mondovì

Se siete peccatori, una visita alla cappella di San Fiorenzo, a Bastia Mondovì, potrebbe rimettervi sulla retta via: un grande e spettacolare ciclo di affreschi gotici, datato 1472, vi farà vedere cosa vi aspetta. Diavoli orrendi vi tortureranno e divoreranno in modi diversi a seconda della vostra colpa. In caso di redenzione, un angelo vi solleverà attraverso il purgatorio in un rassicurante paradiso popolato da santi e cherubini oranti e musicanti. Per scendere agli inferi (e poi risalire) cliccate qui.


Un’oasi naturale a due passi dal centro – Cosa vedere a Mondovì

Oasi Crava Morozzo Mondovì

Un concentrato di natura a dieci minuti d’auto da Mondovì: è l’oasi di Crava-Morozzo, un vero e proprio santuario verde con 150 specie di uccelli, stagni, corsi d’acqua e alberi secolari. Un regno di meraviglia che si estende per circa 290 ettari raggiungibile dai Comuni di Morozzo, Rocca de’ Baldi e Mondovì. Scopritelo qui.


Grotte da vedere nei dintorni di Mondovì

Grotte Bossea da vedere vicino a Mondovì

Le montagne del Monregalese sono carsiche, quindi il sottosuolo è un groviglio di grotte, un vero paradiso per gli speleologi. Tre cavità sono visitabili da tutti: la più grande e famosa è la Grotta di Bossea, in val Corsaglia, una delle più imponenti grotte turistiche italiane. Ma sono molto interessanti, e con caratteristiche peculiari, pure la grotta dei Dossi a Villanova Mondovì e quella del Caudano a Frabosa Sottana (con annesso Adveture Park). Qui tutto sulle grotte.


In montagna d’estate e d’inverno – Cosa fare a Mondovì

Passeggiate alla portata di tutti o escursioni per alpinisti esperti, trekking tra i rifugi del tour del Marguareis, dalla cui vetta si può vedere il mare. Alla scoperta di un ecosistema unico, ricchissimo di specie animali e vegetali, caratterizzato da una biodiversità elevatissima (qui). E d’inverno, una vasta offerta di piste da sci (che d’estate diventano bike-park) qui e di piste da fondo (qui).


Dove soggiornare a Mondovì e dintorni

Dove soggiornare Mondovì dintorni

Scopri qui un elenco di strutture ricettive di qualità dove è possibile soggiornare a Mondovì e dintorni.


Dove mangiare a Mondovì e dintorni

Ristoranti, agriturismi, pizzerie a Mondovì e nel Monregalese. Scopri qui una selezione.


Cosa vedere e cosa fare a Mondovì e dintorni: scoprilo su visit mondovi e visit monregalese

Progetto realizzato con il sostegno di

E numerosi altri Partner