I globi luminosi della Valle Ellero

globi luminosi

Una curiosità che riguarda la Valle Ellero e che potrebbe stuzzicare gli appassionati di misteri: negli anni ’80-’90 in zona si sono verificati alcuni misteriosi avvistamenti di globi luminosi. Il fenomeno non ha mai trovato una spiegazione. Il primo caso è del 1982, quando un pastore vide comparire, sopra la sua casa ai Dossi, un grosso disco rosso, che emanava come il rumore di un battito d’ali. L’oggetto ruotava e dopo una breve sosta è scomparso nel nulla. Quattordici anni dopo, nella stessa zona nei pressi del pilone di San Rocco, fu avvistato un globo rosso, che stavolta si è involato in direzione Bisalta (una montagna che, quanto a fenomeni misteriosi, può vantare una ricca aneddotica). Gli avvistamenti di globi luminosi continuarono anche negli anni successivi, 1995, 1996, per arrivare ad un picco nel 1997 e 1998. Dopo, si diradarono di intensità, tornando a pochissime sporadiche segnalazioni. In tutti i casi si trattava di dischi rosso-arancione, che si lasciavano dietro una scia azzurrognola.

globi luminosi
Testimonianza fotografica del 2010: un globo luminoso compare sul Mondolè

Di cosa si tratta? Fino ad ora è stato impossibile dare una spiegazione condivisa. Allucinazione collettiva derivata dalla suggestione? Apparizioni sovrannaturali? Oppure, ed è l’ipotesi che più convince gli scienziati, che si tratti di fulmini globulari? Certo di notevoli dimensioni rispetto alla casistica osservata finora. Nel caso, nel corso di un’escursione in Valle Ellero, è consigliabile aguzzare bene gli occhi.

Scopri anche:

Progetto realizzato con il sostegno di

E numerosi altri Partner