Treno Alta Val Tanaro: la locomotiva a vapore da Ceva a Ormea

Il tempo che passa e che va. Ma anche il tempo che si ferma, lascia respirare e torna indietro. Un tempo (quel tempo, il passato) da Ceva a Ormea correvano i binari. Il treno di linea fu dismesso nel 2012, dopo oltre un secolo. Oggi quelle strutture riprendono vita all’interno di una nuova veste: quella dei “Treni Storici” della Ferrovia del Tanaro. Viaggi organizzati, fatti apposta per rimanere incollati al finestrino guardando lo spettacolo del paesaggio scorrere davanti agli occhi. Il viaggio nel tempo comincia dalle storiche carrozze “centoporte”, quelle dei mitici treni degli anni passati. Ci sono varie date in programmazione durante l’anno consultabili tramite il portale piemontevic.com sotto la sezione “treni storici”. Sotto Natale, i treni partono direttamente da Torino Porta Nuova e Milano con tutta una serie di tappe e attività organizzate appositamente per l’occasione. L’unico treno a vapore è quello che collega Ceva con Ormea. Un viaggio lento e spettacolare, di solito nel week end dell’Immacolata con il roboante “ciuff ciuff” della locomotiva. In questo caso i passeggeri fanno tappa intermedia a Nucetto o a Bagnasco per poi gustarsi l’atmosfera già completamente natalizia dei mercatini di Ormea lungo via Roma. Con una piccola postilla finale: l’abbigliamento d’epoca è fortemente incoraggiato. Pizzi, bombette e tutto quello che c’è da trovare nel baule della nonna.

Progetto realizzato con il sostegno di

E numerosi altri Partner